Avvia un'indagine aziendale

Indaga sui comportamenti scorretti dei tuoi dipendenti.

Indaga sui comportamenti scorretti dei tuoi dipendenti.

20

Investigatori
professionisti

775+

Casi aziendali
risolti

Possiamo dirti che, secondo uno studio di Confindustria, le false malattie costano circa
6 miliardi euro l’anno.
Possiamo dirti che, per ogni giorno di falsa malattia dichiarato da un dipendente,
l’azienda perde circa 2500€ al giorno.

Possiamo dirti che, secondo uno studio di Confindustria, le false malattie costano circa
6 miliardi euro l’anno.
Possiamo dirti che, per ogni giorno di falsa malattia dichiarato da un dipendente,
l’azienda perde circa 2500€ al giorno.

Tu hai il potere di tutelarti.
Devi solo scegliere di farlo.

Da noi, avrai

Riservatezza

Riservatezza

Protezione di ogni dato sensibile raccolto durante l’indagine e segretezza in ogni nostra comunicazione.

Obbiettività

Obiettività

Informazioni oggettive e 
verificabili, presentate in modo chiaro e coerente. Mai supposizioni e interpretazioni.

Sicurezza

Garanzia di risultati autentici legali, etici e salvaguardia da indagini “fai da te” legalmente rischiose.

Prove.
Concrete. Inconfutabili.

Potrai usarle per sciogliere i tuoi dubbi.
Potrai presentarle in sede di giudizio.
Potrai disporne come vorrai,
perché quelle che ti consegneremo
saranno le sole copie esistenti.

4 buoni motivi per richiedere
una consulenza online.

1.

È gratis, il primo contatto non ti costerà nulla.

2.

È rapida e agile, ti basterà un click.

3.

Potrai conoscere, da subito, i dettagli importanti,
come i costi e il piano d’investigazione.

4.

Non è vincolante, sarai libero di decidere se
investire o meno sulla tua serenità.

    1. È gratis, il primo contatto non ti costerà nulla.

    2. È rapida e agile, ti basterà un click.

    3. Potrai conoscere, da subito, i dettagli importanti,
      come i costi e il piano d’investigazione.

    4. Non è vincolante, sarai libero di decidere se
      investire o meno sulla tua serenità.
  1.  
  1.  

La verità protegge la tua azienda

Dall’abuso della legge 104

Indaghiamo sui permessi retribuiti concessi per assistere un familiare disabile, se credi che il tuo dipendente li stia usando impropriamente. 

Dalla falsa malattia

Smascheriamo i casi di simulazione di patologie o disturbi che portano all’assenza della tua risorsa dal posto di lavoro. 

Il cambiamento
di chi ha scelto di affidarsi a noi.

Sono stati un vero salvagente per me. In queste situazioni non si mai bene come procedere, ma loro sono stati dei professionisti.

Eugenio 

Mi ha colpito la metodologia e la professionalità. Soprattutto la pragmaticità nelle indagini. Zero chiacchiere e dritti all'obiettivo.

Francesco

Per la prima volta in vita mia su consiglio dei miei due soci ho deciso di affidarmi ad un'agenzia investigativa. Non sapevo cosa aspettarmi, ma fin dalla prima chiamata si sono dimostrati cortesi e professionali.

Marco

Purtroppo non è facile avere a che fare con i "furbetti" del cartellino, ma quel che va fatto, va fatto. Stanare questi personaggi è una salvezza per le finanze aziendali!

Maria rita

Domande frequenti

Sulla base delle informazioni che ti forniremo, avrai modo di valutare se affidarci o meno il caso. Qualora dovessi accettare, fisseremo un incontro di persona, durante il quale:

  • firmerai un mandato d’incarico, che ci autorizza a procedere;
  • approfondiremo la tua storia, così da avere tutte le informazioni utili a investigare.

Al termine dell’indagine, ti consegneremo una relazione completa di ogni dettaglio.

Il costo dipende dalla durata dell’indagine e dal numero di operatori investigativi coinvolti. Incidono sensibilmente sull’importo complessivo anche: le spese di trasferta e/o degli spostamenti in città, il tipo e la quantità di mezzi impiegati, le consulenze tecniche esterne (per esempio, gli esami di laboratorio) e l’eventuale esigenza di tempestività.

Per approfondire, ti consigliamo l’articolo sul nostro blog: “Quanto costa un investigatore privato?

Sì, svolgiamo indagini su tutto il territorio italiano e anche all’estero.

Sì, si tratta specificatamente del cosiddetto controllo difensivo occulto finalizzato all’accertamento di illeciti, civili o penali, da parte del dipendente. 

Per approfondire, ti consigliamo l’articolo sul nostro blog: “Controllo dei dipendenti: limiti e legittimità

La falsa malattia può configurarsi in 2 modi:

  1. il dipendente simula una condizione patologica inesistente dal principio, inducendo il proprio medico a rilasciare un certificato medico;
  2. il dipendente, nel godere delle legittime assenze per motivi di salute, pregiudica o ritarda volontariamente la guarigione e così il rientro in servizio.

Per approfondire, leggi l’articolo sul nostro blog: “Falsa malattia del dipendente: cosa comporta?

Chiedi una consulenza

Lascia l’e-mail per un contatto via posta. Il telefono, se preferisci una chiamata.